La Mia Storia     
         
 
 
La Mia Storia

Lo sfogamento

vi mando anche una poesia scritta da Libera Serena soprannominata Fri
e la dedico ad anna di cui ho letto la sua storia scritta dalla nonnina sul vostro sito
marco

Lo sfogamento



Essendo più adeguato

e in modo più chiaro

nel senso del normale,

Scrivendo con la solita scritta

diventa

così toccante che tocca….

che tocca più in profondità ad ogni lettera

che è esterna alle parole,

parole che sono belle o brutte.

Quelle parole che stanno fuori di me sono troppo brutte

ecco perché ti chiedo di starmi vicina.

E’ molto più importante delle parole

il volermi bene davvero.

Io ho il mio problema che mi tocca

dentro

fino in fondo.

Come persona sarei un po’ intelligente

e carina

e brava

e sensibile, buona, dolce e sincera,

sarei più serena

e felice

e contenta.

Io mi rispetto dentro

Io non ce l’ho con nessuno,

mi sento semplice

e tranquilla

e calma

e mi accetto così come sono.

Io sto bene

io mi stimo

e sento la vostra amicizia

solo che non so bene come essere utile

perché io ho un handicap

sono down!

Ho il carattere buono,

rispetto gli altri perché sono una vera persona

essere umana

come lo siamo tutti.

Ecco perché io sto dalla tua parte

perché ci tratti come persone

non ci prendi in giro fingendo con noi

perché ti fidi

e credi in noi

e ti metti in gioco con noi

non per noi.

Ti prego continua così

non voglio essere rifiutata nemmeno da nessuno.

nemmeno

da

nessuno.

Perché so perfettamente che c’è qualcuno che mi rifiuta

e mi lascia sola nell’isolamento di essere sola.

Io non voglio tutto questo male

questa maledizione del male che sta fuori di me stessa.

io so che cosa c’è al di là della fine

la morte.

L’amore che si lamenta e si agita

recitando, cantando, ballando, suonando, scrivendo.

L’amore del cuore

si è messo d’accordo

con la fine della vita

per cercare di avere ragione sul potere della natura.

Vogliono lasciarmi sola

ma non ce la faranno.





<< Hello, ciao a tutti!!!